Descrizione

Gioie e dolori. Quella della Lancia Delta S4 è una storia di successi, ma anche di autentici drammi umani. Il suo debutto nei rally risale al 1985. Questa vettura fu realizzata per competere con le altre Gruppo B, Audi Quattro e Peugeot 205 Turbo 16 in testa. S stava a significare sovralimentata, 4 come il numero delle ruote motrici. Fu lei l’erede della Lancia 037. A svolgere i primi test fu Giorgio Pianta, che rivestiva il ruolo di capo collaudatore della Casa dello Scorpione. In seguito Cesare Fiorio, responsabile di Squadra Corse Lancia, affidò lo sviluppo della vettura al pilota Miki Biasion. Il debutto, nel Rally Rac del 1985, fu un vero trionfo, con Henri Toivonen vittorioso davanti al compagno Markku Alen. L’anno successivo si aprì con il successo di Toivonen al Montecarlo. In Svezia vinse la Peugeot, ma Alen chiuse secondo, mentre Toivonen si dovette ritirare per un problema al propulsore. Alen conquistò ancora un terzo posto in Kenia. Poi la tragedia in Corsica, dove Toivonen e il suo navigatore Sergio Cresto volarono fuori strada nel corso della prova speciale 18. La loro auto si incendiò ed entrambi persero la vita. Si proseguì mestamente, con Biasion che chiuse secondo in Grecia e poi arrivò terzo in Nuova Zelanda, dove concluse alle spalle di Alen. Il veneto però vinse la tappa argentina, questa volta mettendo dietro il suo compagno di squadra, che a sua volta finì terzo in Finlandia. Nel Rally di Sanremo fu Alen a conquistare il successo. E si materializzò anche una tripletta Lancia, con Dario Cerrato e lo stesso Biasion a completare nell’ordine il podio. Alen giunse secondo anche al Rac e negli Usa ottenne quella che fu l’ultima vittoria per la Delta S4. A fine anno però il titolo Costruttori andò alla Peugeot che, dopo avere vinto il ricorso relativo alla squalifica subita nel round tricolore, si aggiudicò anche quello Piloti. La decisione della FIA di bandire dal 1987 le vetture Gruppo B, fece calare il sipario sull’avventura di questa vettura nel campionato iridato.

Testo di David Tarallo

Informazioni aggiuntive

Marca

Lancia

Produttore

Ixo-models

Scala

1/18