Descrizione

La A112 Abarth è un mito nella storia dell’automobilismo sportivo. La prima versione di questa evoluzione della A112 standard era equipaggiata con il classico motore 982cc da 58 cavalli, che diventarono 70 con la versione da 1050cc, introdotta nel 1975. La A112 Abarth conobbe una lunga carriera, con diverse evoluzioni. La fama della vettura la fecero i rally, con un monomarca di successo organizzato dal Gruppo Fiat tra il 1977 e il 1984, da cui uscirono campioni come Attilio Bettega, Fabrizio Tabaton, Vittorio Caneva, Michele Cinotto e Franco Cunico.

Testo di David Tarallo

Informazioni aggiuntive

Marca

Autobianchi

Produttore

Solido

Scala

1/18